"Niente è più patetico di una persona priva di senso di autocritica che si crede PERFETTA solo perchè fa l'un per cento di quello che bisogna fare per essere...appena accettabili." (Gianni Leone)

SUPPER-YS

SUPPER-YS

TRANSLATE

sabato 26 novembre 2011

MADE IN JAPAN

Il "tutto esaurito" nel corso del trionfale tour in Giappone al Club Citta di Kawasaki. Il Balletto di Bronzo si è proposto in trio con un ispirato Gianni Leone supportato dalla ritmica di Ivano Salvatori al basso e Adolfo Ramundo alla batteria. I giapponesi sono innamorati della musica progressive italiana. Hanno accolto con calore e entusiasmo le performance dei nostri ambasciatori del prog-rock. Nel corso della performance, Gianni Leone del Balletto di Bronzo ha riunito intorno a sè tutta l'attenzione dei fans giapponesi. Col suo talento aristico e la sua vena teatrale ha distribuito, come suo solito i volantini alla folta platea: le “pillole di saggezza leonina" in tre lingue, italiano, inglese e giapponese.
http://www.guidesulweb.it/rock-progressive/2011/11/14/il-prog-italiano-conquista-il-giappone/